Steve McCurry. Animals al nuovo MUDEC PHOTO

Dopo la recente mostra di Pavia, Steve McCurry ritorna in Lombardia, questa volta a Milano, con Animals una mostra che si concentra sul rapporto per lo più simbiotico, a volte conflittuale, degli esseri umani con gli animali con cui scelgono di condividere le stagioni.

Steve McCurry fotografo freelance, visual storyteller. Milano, December 2018

Continua a leggere

A Visual Protest. The Art of Banksy

Promossa dal Comune di Milano-Cultura e da 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, che ne è anche il produttore, approda a Milano la mostra A Visual Protest. The Art of Banksy, ideata da Madeinart, in mostra al MUDEC dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019.

Banksy

A Visual Protest. The Art of Banksy al MUDEC-Museo delle Culture-Milano

Continua a leggere

Paul Klee. Alle Origini dell’Arte

La mostra Paul Klee. Alle Origini dell’Arte, al MUDEC-Museo delle Culture di Milano, fino al 3 marzo 2019, a cura di Raffaella Resch e Michele Dantini.

Paul Klee. Alle Origini dell'Arte

Paul Klee, La casa rossa (1913) 13 x 16 cm. Tempera su carta su cartone. Ascona, Museo Comunale d’Arte Moderna, donazione Marianne Werefkin

Continua a leggere

Javier Marín, Corpus

Il Mudec – Museo delle Culture di Milano presenta una retrospettiva dello scultore messicano Javier Marín: Corpus, 36 opere di dimensioni per lo più monumentali, realizzate con tecniche e materiali diversi in un ampio arco temporale, in mostra fino al 9 settembre 2018.

Javier Marín, Reflejo IV (bronzo a cera persa, 2014)

A primo impatto, le opere di Javier Marín danno l’impressione di qualcosa d’incompiuto, di oggetti in attesa di una collocazione adeguata, solo casualmente appoggiati nel posto in cui le incontra l’osservatore.    Continua a leggere

Frida Kahlo. Oltre il mito – MUDEC

La mostra Frida Kahlo. Oltre il mito espone più di cento opere dell’artista messicana tra dipinti (una cinquantina), disegni e fotografie, oltre a fonti e documenti inediti riemersi nel 2007 dall’archivio ritrovato in Casa Azul e da altri importanti archivi.

Frida Kahlo, “Autoritratto con collana, spine e colibrì” (1940)

È comprensibile che le circostanze generate dal drammatico incidente subito da Frida Kahlo a diciotto anni, quando il tram su cui viaggiava fu speronato da un autobus, abbiano giocato un ruolo fondamentale nel suo sviluppo artistico. Continua a leggere

KANDINSKIJ AL MUDEC A MILANO

Vassilij Kandinskij, “Improvvisazione 4” (1909)

È curioso che, per descrivere la genesi dell’astrazione, si sia seguito un percorso che parte dallimmaginario popolare. Questa la sfida lanciata da Silvia Burini e da Ada Masoero per la seconda mostra su Vassily Kandinskij in soli tre anni. Continua a leggere