Cézanne/Renoir

Cézanne/Renoir. Capolavori dal Musée de l’Orangerie e dal Musée d’Orsay

Al Palazzo Reale di Milano, una delle mostre più importanti della primavera milanese (19 marzo – 30 giugno 2024) pone a confronto le personalità e le opere di due maestri incontestabili della pittura: Paul Cézanne e Pierre-Auguste Renoir, che hanno contribuito in maniera decisiva allo sviluppo dell’Impressionismo e che hanno influenzato future generazioni di artisti (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci)

Cézanne e Renoir. L’arte del XX secolo ne fu sensibilmente influenzata.
Continua a leggere

Picasso. La metamorfosi della figura

Con la mostra Picasso. La metamorfosi della figura – 22 febbraio – 30 giugno 2024 – il MUDEC ha realizzato una rassegna che è 100% “nelle sue corde” né avrebbe potuto concepire una maniera migliore per dimostrare che l’arte è sempre senza confini e senza tempo, oppure non è arte (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci).

Pablo Picasso. Nudo appoggiato. 1961. Olio su tela. 146×114. Collezione privata
Continua a leggere

Brassaï l’Occhio di Parigi

Curata da Philippe Ribeyrolles, studioso e nipote del fotografo, dal 23 febbraio al 2 giugno Palazzo Reale presenta la mostra Brassaï. L’occhio di Parigi, promossa da Comune di Milano – Cultura e prodotta da Palazzo Reale e Silvana Editoriale, è realizzata in collaborazione con l’Estate Brassaï Succession (Fondo Eredi Brassaï). (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci)

Nato nel 1899 in Ungheria, Brassaï, nome di battesimo Gyula Halász, si era naturalizzato francese, prendendo il nome del paese in cui era nato
Continua a leggere

Giulia Mangione, “The Fall”

Dal 17 gennaio al 18 febbraio 2024 Triennale Milano presenta la mostra Giulia  Mangione. The Fall, a cura di Ilaria Campioli e Daniele De Luigi. Il lavoro di Giulia Mangione ha vinto la scorsa edizione di Giovane Fotografia Italiana | Premio Luigi Ghirri nell’ambito del festival Fotografia Europea di Reggio Emilia e, grazie alla partnership tra Comune di Reggio Emilia e Triennale Milano, viene ora esposto in Triennale.

Giulia Mangione, Price Incrise on Ammo, Granny’s Bunker, How Do You Know What Bellieve?
Continua a leggere

Ron Mueck in Triennale a Milano

Dal 5 dicembre 2023 al 10 marzo 2024, Triennale Milano e Fondation Cartier pour l’art contemporain presentano la prima personale in Italia dell’artista australiano Ron Mueck, con una selezione di opere mai esposte prima in Italia. La mostra in Triennale è un’evoluzione del progetto espositivo tenutosi a Parigi nell’estate 2023, concepito da Fondation Cartier in stretta collaborazione con l’artista, terza tappa di un dialogo incessante tra Ron Mueck e l’istituzione francese, avviato nel 2005 e proseguito nel 2013.

La grande scultura di Ron Mueck rappresenta una gigantesca donna sdraiata sotto le lenzuola
IN BED, 2005. Tecnica mista, 162 x 650 x 395 cm. Collezione Fondation Cartier pour l’art contemporain
Continua a leggere

El Greco nel Labirinto

La mostra El Greco nel Labirinto dedicata al grande pittore Doménikos Theotokópoulos, universalmente noto per l’appellativo legato alla sua origine (Creta, 1541 – Toledo, 1614) abiterà gli spazi del Piano Nobile di Palazzo Reale, dall’11 ottobre 2023 all’11 febbraio 2024.

Un’approfondita analisi di Vittorio Sgarbi sull’opera di El Greco e un estratto dalla conferenza stampa di presentazione della mostra al Palazzo Reale di Milano
Continua a leggere