Picasso. La metamorfosi della figura

Condividi su:
Pin Share

Con la mostra Picasso. La metamorfosi della figura – 22 febbraio – 30 giugno 2024 – il MUDEC ha realizzato una rassegna che è 100% “nelle sue corde” né avrebbe potuto concepire una maniera migliore per dimostrare che l’arte è sempre senza confini e senza tempo, oppure non è arte (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci).

Pablo Picasso. Nudo appoggiato. 1961. Olio su tela. 146×114. Collezione privata
Continua a leggere

Brassaï l’Occhio di Parigi

Condividi su:
Pin Share

Curata da Philippe Ribeyrolles, studioso e nipote del fotografo, dal 23 febbraio al 2 giugno Palazzo Reale presenta la mostra Brassaï. L’occhio di Parigi, promossa da Comune di Milano – Cultura e prodotta da Palazzo Reale e Silvana Editoriale, è realizzata in collaborazione con l’Estate Brassaï Succession (Fondo Eredi Brassaï). (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci)

Nato nel 1899 in Ungheria, Brassaï, nome di battesimo Gyula Halász, si era naturalizzato francese, prendendo il nome del paese in cui era nato
Continua a leggere

Martin Parr “Short & Sweet”

Condividi su:
Pin Share

Martin Parr al Mudec Photo, dal 10 febbraio al 30 giugno 2024, con Short & Sweet che, con oltre 60 fotografie, insieme all’installazione Common Sense composta da circa 200 scatti, ripercorre la carriera di uno dei più famosi fotografi documentaristi contemporanei. (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci)

Martin Parr, fotografo documentarista.
Continua a leggere

Rovigo: arte, storia, natura

Condividi su:
Pin Share

Molti sono i modi per far conoscere una terra veneta, Rovigo, che fonda le sue radici nel mito, plasmata dal corso dei due fiumi più lunghi d’Italia che ancora oggi ne disegnano le peculiarità, i suoni, i colori…

Michele da Firenze, 1440-1445, terracotta policroma e dipinta, Polittico di Raccano, Raccano di Polesella, Chiesa della Natività della Beata Vergine Maria
Continua a leggere

La Sardegna alla BIT

Condividi su:
Pin Share

Con oltre 1000 metri quadrati di superficie e 60 co-espositori, lo stand della Sardegna ha accompagnato i visitatori in un viaggio nell’anima più autentica dell’isola grazie a elementi e dettagli accuratamente selezionati.

Nuraghe dell’Età del Bronzo nell’area archeologica di Arzachena
Continua a leggere

BonTà a Cremona

Condividi su:
Pin Share

Si prepara, con nuove date e tantissime novità, la diciannovesima edizione del BonTà a Cremona, il salone delle eccellenze enogastronomiche Made in Italy in programma a CremonaFiere dal 24 al 26 Febbraio 2024.

I prodotti di punta del made in Italy, in una combinazione di storia, cultura e territorio
Continua a leggere