I Berberi del Marocco

I Berberi sono originari della regione del Maghreb del Nord Africa, dove vivono in comunità sparse in parti del Marocco, Algeria, Libia e, in misura minore, Tunisia, Mauritania, Mali settentrionale e Niger settentrionale. Comunità berbere più piccole si trovano anche in Burkina Faso e nell’oasi egiziana di Siwa (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci).

Un berbero conduce il suo dromedario sulle dune di sabbia di Tinfou, un villaggio nella regione del Drâa-Tafilalet.
Continua a leggere

La medina di Fez

Situata a nord-ovest delle montagne dell’Atlante, è circondata da colline, la Medina di Fez, città vecchia del capoluogo marocchino, è sviluppata attorno al fiume Fez (Oued Fes) che scorre da ovest a est. La città di Fez è chiamata la “Mecca dell’Occidente” e l'”Atene dell’Africa”. È anche considerata la capitale spirituale e culturale del Marocco (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci).

Uno scorcio del minareto della scuola coranica (madrassa) Medersa Bou Inania
Continua a leggere

Enogastronomia in Romagna

Quando si usa il termine enogastronomia in Romagna si parla di una cura maniacale nell’elaborazione di piatti a base di prodotti del territorio e una scientifica applicazione di tecniche enologiche per trasformare vitigni nativi – sviliti da anni di pratiche commerciali dozzinalinei vini ricercati dai sommellier internazionali più raffinati.

Il Palazzo Comunale di Bertinoro con la piazza che affaccia sul Balcone di Romagna e la sottostante Ca del Be’
Continua a leggere

Brest, Bretagna

Due cose fondamentali contano a Brest, già cantate in una celebre poesia di Jaques Prévert: la pioggia e la battaglia per la conquista del porto che la rase al suolo nell’estate 1944. (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci)

Saint-Martin era un tempo soprannominato il “Quartiere Latino” di Brest ed è anche un quartiere dalla forte vitalità artistica
Continua a leggere