Milano Art Week 2019 – 3

Altri appuntamenti per la Milano Art Week: Ipervisualità. Rendere visibile l’invisibile a palazzo Dugnani; Milano Pop a Palazzo Lombardia; Cleo Fariselli nello studio legale di Giuseppe Iannaccone; Lizzie Fitch e Ryan Trecartin alla Fondazione Prada e Nuvolo (Giorgio Ascani) nella nuova galleria d’arte Scaramouche loves Aline.

Masbedo

Continua a leggere

Radio Italia Live a Milano e a Palermo

Dal 2012 è l’appuntamento musicale live e gratuito più atteso dell’anno: RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO torna nel 2019 con una nuova doppia edizione! L’evento organizzato da Radio Italia si svolgerà infatti a Milano, Piazza Duomo, lunedì 27 Maggio, e a Palermo, Foro Italico, sabato 29 Giugno.

Elisa nell’edizione del 2016

Continua a leggere

Milano Art Week 2019 – 2

Curata da Raffaella Resch, dal 3 aprile sino al 5 maggio 2019, l’Acquario Civico di Milano ospita la mostra Teresa Maresca, Song of Myself. Alla Sacrestia del Bramante, a cura di Giovanni Gazzaneo, Lorenzo Puglisi rende il suo personale omaggio al genio di Leonardo presentando la monumentale e inedita opera pittorica Il Grande Sacrificio 

Continua a leggere

Milano Art Week 2019 – 1

La nostra rassegna sulla Milano Art Week esordisce con la presentazione della mostra che la Fondazione Stelline ha ideato e realizzato, intitolata L’Ultima Cena dopo Leonardo, dal 2 aprile al 30 giugno 2019.

Wang Guangyi, The last Supper (New Religion) 2011. Olio su tela / Oil on canvas, 400 x 1600 cm.

Continua a leggere

CidneON-Festival Internazionale delle Luci a Brescia

Dall’8 al 16 febbraio 2019 si tiene la terza edizione di CidneON-Festival Internazionale delle Luci nel Castello di Brescia, manifestazione che ha riscosso un successo importante nelle due edizioni precedenti, con quasi 450.000 visitatori (150.000 nelle 5 serate dell’edizione 2017 e quasi 300.000 nelle 8 serate dell’edizione 2018).

Tommaso Trak – Italia: DE LUME. Una grande proiezione di luce e immagini si riflette sugli specchi, a disposizione  dei visitatori.

Continua a leggere

Palinsesto per le celebrazioni del Cinquecentenario Leonardesco

Cade il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci (1452-1519) che visse a Milano circa vent’anni, più a lungo che in nessun’altra città italiana.

Leonardo da Vinci, Homo vitruviano 1490 c.ca. 34×24 cm. Venezia, Galleria dell’Accademia

Molteplici e sorprendenti sono gli interventi sul territorio di cui Leonardo si è reso responsabile  e che sono giunti sino a noi: dal sistema di navigazione dei Navigli lombardi al Cenacolo nel Refettorio di Santa Maria delle Grazie; dal Ritratto di Musico all’invenzione grafica e pittorica della Sala delle Asse al Castello Sforzesco, che sarà straordinariamente riaperta al pubblico dopo una lunga sessione di studi e restauri il 16 maggio 2019.
Milano celebra la ricorrenza dei 500 anni dalla morte del genio con un palinsesto di iniziative distribuito nel corso di nove mesi (maggio 2019 – gennaio 2020) con il cuore al Castello – dove Leonardo giunse nel 1482 per mettere le sue competenze a servizio del duca Ludovico Sforza e dove, dal 16 maggio 2019, verrà riaperta al pubblico la Sala delle Asse. Continua a leggere