Emilio Vedova occupa
la Sala delle Cariatidi

Curata da Germano Celant, Palazzo Reale dedica un’importante mostra monografica al pittore Emilio Vedova, veneziano, sostenuta da Generali Valore Cultura, promossa da Comune di Milano|Cultura, da Palazzo Reale e da Fondazione Emilio e Annabianca Vedova, nel centenario dalla nascita dell’artista (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci).

Emilio Vedova, Chi brucia un libro brucia un uomo, 1993
Emilio Vedova, Chi brucia un libro brucia un uomo, 1993
Continua a leggere

L’ Annunciazione di Filippino Lippi

Proveniente dalle collezioni civiche di San Gimignano, dallo scorso 29 novembre 2019 e fino al 12 gennaio 2020 i milanesi e i numerosi turisti presenti in città hanno la possibilità di ammirare l’Annunciazione che Filippino Lippi (Prato, 1457 – Firenze, 1504) dipinse in due grandi tondi: uno raffigurante L’Angelo annunziante, l’altro L’Annunziata. (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci)

Continua a leggere

La Madonna Litta al Poldi Pezzoli di Milano

Con il sostegno di Fondazione Bracco, Regione Lombardia e Comune di Milano, il Museo Poldi Pezzoli presenta la mostra Leonardo e la Madonna Litta, capitolo importante delle celebrazioni nazionali dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e del palinsesto Milano Leonardo 500 (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci).

Leonardo da Vinci e allievi, Madonna Litta
Continua a leggere

Modigliani e l’avventura di Montparnasse

Livorno celebra uno dei suoi cittadini più illustri (l’altro è Pietro Mascagni), con una mostra, Modigliani e l’avventura di Montparnasse che, a cent’anni dalla scomparsa dell’artista, si avvale dei prestiti dalle collezioni Netter e Alexandre (di Renato Corpaci)

Maurice Utrillo (Paris, 1883 − Dax, 1955), Place de l’église à Montmagny, c. 1907
Continua a leggere

La Collezione Thannhauser

Palazzo Reale presenta a Milano, la Collezione che il gallerista Justin Thannhauser donò nel 1963 alla Salomon R. Guggenheim Foundation di New York (di Cristina Risciglione e Renato Corpaci)

Franz Marc, Mucca gialla, 1911; Vasily Kandinsky, Montagna blu (Der blaue Berg), 1908–09
Continua a leggere

de Chirico,oltre la metafisica

Con la mostra su Giorgio de Chirico, Palazzo Reale presenta un grande pittore italiano moderno, il più riconoscibile, il più conosciuto e, allo stesso tempo, proprio per questo, il più trascurato, pur rientrando tra i “pezzi da novanta” dell’arte del Novecento italiano (a cura di Renato Corpaci).

Giorgio de Chirico, Due figure mitologiche
Giorgio de Chirico, Due figure mitologiche (Nus antiques, Composizione mitologica) 1927. Rovereto, Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, Collezione I.F.
Continua a leggere

Preraffaelliti a Palazzo Reale

Preraffaelliti. Amore e desiderio, dal 19 giugno al 6 ottobre 2019, promossa e prodotta dal Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, Palazzo Reale accoglie circa 80 opere – tra queste alcuni iconici dipinti – come l’Ofelia di John Everett Millais, Amore d’aprile di Arthur Hughes, la Lady of Shalott di John William Waterhouse,  opere che difficilmente lasciano il Regno Unito.

Dante Gabriel Rossetti, Monna Pomona, 1864

Continua a leggere

Arshile Gorky a Ca’ Pesaro

La Fondazione Musei Civici di Venezia presenta la prima ampia retrospettiva realizzata in Italia sull’artista americano Arshile Gorky. Intitolata Arshile Gorky: 1904 – 1948 e allestita a Ca’ Pesaro Galleria Internazionale d’Arte Moderna.

Arshile Gorky 1904 – 1948. A Ca’ Pesaro

Continua a leggere