Luigi Ghirri – Paesaggio e Architettura

La mostra che il Palazzo della Triennale dedica a Luigi Ghirri (1943-1992) – Il paesaggio dell’architettura – raggruppa 200 stampe originali e oltre 100 immagini a monitor, publicate dalla rivista di architettura «Lotus International» tra il 1983 e il 1992.

Gabriele Basilico - Il paesaggio dell'Architettura

Naïve e sofisticato; surreale e concreto; Ghirri è il fotografo degli opposti, ma non certo dei contrasti o, almeno, non dei contrasti cromatici. Ai suoi colleghi fotografi d’architettura, come ad esempio Gabriele Basilico, potrebbe essere paragonato molto lontanamente.    Continua a leggere

Gabriele Basilico ad Aosta

A cinque anni dalla scomparsa, il Museo Archeologico di Aosta dedica una mostra al fotografo Gabriele Basilico (1944-2013) e propone La città e il territorio, una selezione di poco più di 200 immagini contenenti le sue celebri inquadrature urbane, ma non solo.

Dalla serie 1978/1980 Milano. Ritratti di fabbriche. Formato 30×40 con passepartout 50×50

Di formazione architetto, Gabriele Basilico dedicò la sua vita alla fotografia. Non alla fotografia in generale, ma alla fotografia degli edifici, allargando progressivamente il suo sguardo alle città e ai contesti naturali delle regioni in cui queste si trovano. Continua a leggere

San Siro – Stadio Giuseppe Meazza

Lo stadio Giuseppe Meazza, noto anche semplicemente come San Siro, dal quartiere in cui si trova, è il luogo di ritrovo deputato di tifosi e giocatori milanisti e interisti e di tutti gli appassionati di calcio. È il più capiente d’Italia, 80.018 spettatori, ed è rinomato a livello internazionale, al punto da meritarsi gli appellativi di “Scala del calcio” o “Tempio del Calcio”.

Stadio Giuseppe Meazza, San Siro

Milano San Siro, lo stadio Giuseppe Meazza

Oltre a ospitare le partite di calcio delle squadre di casa, il campo di 105 x 68 metri, spesso si presta anche ad accogliere concerti ed eventi culturali di grande richiamo. Continua a leggere

Mario Botta. Spazio Sacro

La Pinacoteca Comunale Casa Rusca a Locarno propone una mostra dedicata un grande architetto svizzero: Mario Botta. Spazio Sacro. 22 architetture realizzate in differenti Paesi: Svizzera, Italia, Francia, Israele, Ucraina, Sud Corea e Cina. Tutti i progetti sono documentati con modelli originali, disegni e gigantografie.

Mario Botta, Spazio Sacro

Mario Botta, architetto. Locarno, marzo 2018

Mario Botta ha avuto diverse opportunità di confrontarsi con la dimensione del culto. Lo testimonia la quantità di progetti realizzati che riguardano questo particolare settore edilizio. Occasioni che lo hanno portato a scorgere sempre più chiaramente anche una dimensione del sacro insita nell’architettura nel suo complesso. Continua a leggere

IL RESTAURO DEL PALAZZO DELLE SCINTILLE

Alla presenza dell’Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran, il Palazzo delle Scintille è stato restituito ai cittadini.

Palazzo delle Scintille

Facciata Ovest del Palazzo delle Scintille vista dalle Residenze Hadid durante il restauro

Lo storico Padiglione 3 dell’ex fiera milanese di proprietà del Comune di Milano, è stato inaugurato a conclusione del restauro e risanamento conservativo delle facciate, che ha restituito alla città l’opera realizzata dall’arch. Vietti Violi nel 1923. Continua a leggere

GIORNATA FAI – 15 OTTOBRE 2017

Si è svolta il 10 ottobre 2017 alle ore 11 presso la Penthouse One 11 di Citylife in Via Senofonte 2 la conferenza stampa della Giornata FAI d’Autunno.

Giornata FAI d'Autunno

In tutta Italia, durante la giornata FAI sono previsti 170 itinerari tematici , mentre in Lombardia i beni aperti saranno 82 per ben 21 itinerari.
Continua a leggere

MARIO BELLINI – ITALIAN BEAUTY

 

Milano rende omaggio con una grande retrospettiva, a Mario Bellini, 82 anni a febbraio, l’architetto che con la sua opera variegata ha scritto una delle pagine più significative del design italiano. – Mario Bellini. Italian Beauty, curata da Deyan Sudjic, direttore del Design Museum di Londra coadiuvato da Marco Sammicheli per la parte di design ed Ermanno Ranzani per quella di architettura. Continua a leggere

LA CHIESA E LA CRIPTA DEL SANTO SEPOLCRO A MILANO

Milano, cripta di San Sepolcro, statua in terracotta policroma di San Carlo Borromeo.

La storia della chiesa di San Sepolcro affonda le radici nel sottosuolo della città, ancora ricco di reperti, soprattutto di epoca romana. Nel luogo in cui si trova sorgeva il cuore pulsante dell’antico Castrum Mediolanum: il Foro, all’intersezione di Cardio e Decumano. Continua a leggere