Arsenico e vecchi merletti di Kesselring

Dal 14 al 23 dicembre, al Piccolo Teatro Grassi, va in scena Arsenico e vecchi merletti di Joseph Kesselring, per la traduzione di Masolino D’Amico, la regia di Geppy Gleijeses e due signore del teatro italiano, Anna Maria Guarnieri e Rosalina Neri (che sostituisce Giulia Lazzarini, indisposta).

Giulia Lazzarini e Anna Maria Guarnieri in Arsenico e vecchi merletti
Giulia Lazzarini (sostituita al Piccolo da Rosalina Neri) e Anna Maria Guarnieri in Arsenico e vecchi merletti

Noto, soprattutto grazie al film di Frank Capra, interpretato da Gary Grant, adattato, a sua volta, da un grande successo teatrale di Broadway, Arsenico e vecchi merletti di Kesselring ha come protagonista Mortimer Brewster, severo critico teatrale, che deve vedersela con la sua famiglia di pazzi assassini: due amabili, anziane zie zitelle, che uccidono i coinquilini con un vino di sambuco corretto con arsenico, un vecchio zio, convinto di essere Theodore Roosevelt, che cerca di scavare il Canale di Panama in cantina (dove, tra l’altro, sono sepolte le vittime delle sorelle), un fratello assassino, che a sua volta ha in carico un cadavere da nascondere in cantina…

Tra Dark Comedy e Giallo-Rosa, i 24 cadaveri che giostrano non hanno alcuna disturbante materialità.

Ispirato alla prima vera regia teatrale di Mario Monicelli, del quale nel 2020 ricorreva il decimo anniversario della scomparsa, «questo è certamente un altro spettacolo – scrive Geppy Gleijeses – diverso per stile e per tipo di approccio. Ora ho la fortuna di dirigere due tra le più grandi attrici italiane. Attorno a loro agisce una bellissima compagnia, scelta da me con cura ed amore estremi. In quella edizione del ‘92 io interpretavo Mortimer, il ruolo che fu di Cary Grant. Una enorme responsabilità (che ora passa a Leandro Amato). Ma non potrò mai dimenticare il divertimento e la gioia che quello spettacolo mi procurarono, e sono certo che questa compagnia darà oggi al pubblico le stesse emozioni e, perché no, anche di più».

Piccolo Teatro Grassi (Via Rovello, 2– M2 Lanza), dal 14 al 23 dicembre 2021
Arsenico e vecchi merletti
di Joseph Kesselring
traduzione Masolino D’Amico
regia Geppy Gleijeses
scene Franco Velchi
costumi Chiara Donato
musiche Matteo D’Amico
artigiano della luce Luigi Ascione
con (in ordine alfabetico) Anna Maria Guarnieri, Rosalina Neri
con Maria Alberta Navello, Leandro Amato, Totò Onnis, Luigi Tabita
e con Tarcisio Branca, Bruno Crucitti, Francesco Guzzo, Daniele Biagini, Lorenzo Venturini
produzione GITIESSE Artisti Riuniti

Per maggiori informazioni: Piccolo Teatro Grassi

Condividi su: