Rockin’1000, il Concerto di Linate

Si è svolto sabato 12 ottobre all’Aeroporto di Milano Rockin’1000, il Concerto di Linate, con la rock band più numerosa del mondo.

I Rockin’1000 sono nati nel 2015 da un’idea di Fabio Zaffagnini. La band è formata da 1000 elementi provenienti da tutto il mondo, (350 chitarristi, 250 batteristi, 150 bassisti, 250 batteristi , 250 cantanti , 100 fiati e 100 tastiere, è composta da dilettanti e da professionisti, di tutte le età e formazioni musicali. I Rockin ‘1000 si  sono esibiti sulle piste di atterraggio di Linate sotto la guida del direttore d’orchestra Alex Deschamps. lo scopo è di diffondere, attraverso la musica, il messaggio fondante del progetto: essere uniti per raggiungere obiettivi apparentemente impossibili.

Rockin’1000 il mega concerto di Linate

Due ore di musica hanno ripercorso i brani iconici che hanno fatto la storia del rock con una edizione speciale di “That’s Live”, 18 brani con cui vengono celebrati tre eventi storici che hanno permesso al mondo di abbattere barriere culturali , geo-politiche e sociali: Woodstock, la caduta del muro di Berlino e lo sbarco sulla Luna.

Video dell’evento Rockin’1000 2019 Linate Concert

I brani che sono stati eseguiti sono i seguenti:

  • Space Oddity | David Bowie
  • Jumpin’ Jack Flash | The Rolling Stones
  • Another Brick In The Wall | Pink Floyd
  • Killing In The Name | Rage Against The Machine
  • Learn To Fly | Foo Fighters
  • Fortunate Son | Creedence Clearwater Revival
  • Medley | Led Zeppelin – Jimi Hendrix
  • Up Patriots To Arms | Franco Battiato
  • Nuova Ossessione | Subsonica
  • Tutti I Miei Sbagli | Subsonica
  • Seven Nation Army | White Stripes
  • Smells Like Teen Spirit | Nirvana
  • Uptown Funk | Mark Ronson
  • I Wanna Be Your Dog | The Stooges
  • Ballata Per La Mia Piccola Iena | Afterhours
  • Male Di Miele | Afterhours
  • Won’t Get Fooled Again | The Who
  • Shoot To Thrill | AC/DC

Il tema, No borders, on board – volto a consacrare il viaggio di coloro che credono in un mondo senza frontiere o confini – ha invaso uno spazio in fondo inusuale: l’aeroporto, luogo deputato alle partenze e agli arrivi, agli incontri e agli scambi tra persone di diverse etnie e culture.

Ospiti della serata, i Subsonica e Manuel Agnelli degli Afterhours .

Per maggiori info: www.rockin1000.com

Condividi su: