GALAXY NOTE 8 – A BIGGER SHOW

Samsung Galaxy Note 8

>A Bigger Show è il titolo scelto da Samsung per la fantasmagorica presentazione del nuovo smartphone Galaxy Note 8. Uno strumento tecnologicamente avanzato che, oltre a tutte le cose che fanno gli smartphone di Samsung, permette di scrivere annotazioni e disegni direttamente sullo schermo dell’apparato e di registrarle in memoria.

>Per l’occasione, utenti ed estimatori del famoso smartphone sono stati invitati all’Arena Civica Gianni Brera di Milano ad assistere a uno spettacolo che ha combinato luci, suoni, ed effetti speciali per tre ore di emozionanti sorprese.

>La conferma doveva essere inviata sul sito di Samsung. 13.000 si sono registrati, e 10.000 si sono presentati ai cancelli della struttura sportiva del Parco Sempione.

>Su un palco che è stato definito «tra i più alti d’Europa», con una struttura alta 30 metri che riproduceva la forma di un gigantesco smartphone, si sono avvicendati star dello spettacolo, celebrità e stelle del calcio. 

>L’evento è stato presentato da Alessandro Cattelan. Tra gli ospiti, il duo comico Pio e Amedeo, la celebrity social Tess Masazza, la conduttrice televisiva Diletta Leotta, gli Street Clerks e il duo di youtuber Theshow. Infine, il dj Sebastian Ingrosso ha occupato la scena e ha fornito al publico le note e i ritmi su cui scatenarsi.

« 1 di 3 »

>Gli interventi degli ospiti venivano riprodotti su uno schermo a led di proporzioni altrettanto apprezzabili. Un mostro della sua categoria: 3 metri per 6, le misure di un poster stradale.

>All’interno della gigantesca struttura sono stati proiettati ologrammi che riproducevano via via oggetti diversi: un pallone da calcio, volti di persone, immagini astratte e persino un getto d’acqua, per mettere in evidenza una caratteristica unica dei telefoni Samsung, che è una moderata “acquaticità”. Coerentemente con questa caratteristica, alle ali del campo dell’Arena Gianni Brera, due lunghi banconi da bar contribuivano a tenere le ugole degli ospiti al giusto grado di umidità.

>Oltre a introdurre le star della festa, Alessandro Cattelan ha via via invitato gli ospiti a baciarsi, a ballare, a lasciarsi andare e a postare sui social immagini dello show usando l’hashtag #DoBiggerThings.

>L’evento è stato prodotto dall’Agenzia Eventually, che ha ideato e sviluppato il concept con la direzione creativa di Claudio Santucci di GioForma e di Anghela Alò.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.